5 idee per vivere in pieno l’autunno

Per non farvi prendere dallo sconforto con il primo freddo e le giornate troppo corte, vi propongo 5 idee per vivere in pieno l’autunno. Così potete ricreare quell’atmosfera da castagne e profumi che invoglia a costruirsi la tana prima dell’inverno.

Passeggiare nelle foglie

Il foliage, la passeggiata nei sentieri di latifoglie, va molto di moda. È inebriante immergersi nei colori caldi dell’autunno. La natura ci regala delle emozioni uniche, tra il rosso, l’oro e l’arancione; una carica di energia che raggiunge i centri più profondi del nostro mondo interiore.

Se potete, fate un trekking tra le foglie più intense, passeggiando piano, guardando con attenzione e concentrandovi sul colore delle foglie. Potete portarvi a casa alcune foglie colorate, seccarle e comporre il vostro quadro autunnale attaccandole su un mobile o una parete.

Autunno al Lago di Cei - Foto di Davide Vinciguerra
Foto di Davide Vinciguerra

Castagne e mosto

L’autunno si vive fuori, nella natura, ma anche in casa. Allora sono irrinunciabili le castagne, da mettere in un cesto in centro tavola come decorazione per qualche giorno. E vanno usate prima che perdano la loro fragranza.

La cottura sul fuoco o in forno, con un taglio orizzontale, è il modo più classico. E poi le castagne vanno gustate con il mosto, il primo frutto dell’uva d’autunno. A me piacciono molto bollite: vanno messe in acqua per mezz’ora, con un taglio a croce sulla parte superiore, aggiungendo un cucchiaino di sale e 4 foglie di salvia.

chestnuts
chestnuts

Profumi caldi e caminetto

Oltre alla vista (i colori delle foglie dorate) e al gusto (le castagne e il mosto), potete impegnarvi sui profumi e sull’udito. Se avete un caminetto, accendetelo spesso per ascoltare il suono del crepitio del fuoco. Se non lo avete, trovate una compilation di musica rilassante. Andrà benissimo anche “Burchfield Nines” di Michael Franks.

I profumi d’autunno richiamano l’ambra e il sandalo. Potete prendere candele con i profumi, oppure le essenze in un prezioso diffusore.

Lago e monti in Autunno Foto di Davide Vinciguerra
Foto di Davide Vinciguerra

Il cambio dell’armadio in allegria

Il tatto è coinvolto nel cambio armadio. Il fatidico cambio che spesso è un peso, può diventare un momento divertente per vivere meglio l’autunno. È importante darsi un criterio: per qualcuno potrebbe essere “solo l’essenziale”, per un altro “quello che mi piace”, ma anche “solo quello che sento bello al tatto”.

Il cambio armadio è un’occasione per ridurre l’eccesso e con i siti di ricupero, o i negozi di seconda mano, può diventare un modo di vivere più sostenibile. E, se possibile, comperatevi un capo gratificante molto colorato. I colori brillanti e caldi trasmettono l’energia che serve per prepararsi al freddo.

Picnic autunnale

Non può mancare un bel picnic tra le 5 idee per vivere in pieno l’autunno. Non fatevi fermare dal tempo: basta un po’ di sole per rendere piacevole il picnic. Meglio scegliere un luogo con una panchina di legno, perché il prato sarà troppo umido.

Alcuni consigli per il menù: una vellutata di zucca bella bollente contenuta nella thermos, dei muffin di zucca o carota e provola preparati la sera prima, uno strudel con taleggio e funghi, bocconcini dolci di castagne. E per accompagnare il tutto, un buon vino rosso o succo d’uva.

Albero e monti Autunno - Foto di Davide Vinciguerra
Foto di Davide Vinciguerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *