8 documentari da guardare durante le vacanze di Pasqua, in caso di pioggia o lockdown. Abbiamo imparato a mettere a frutto bene il tempo che dobbiamo passare in casa. E allora perché non guardare qualche storia di speranza? Le produzioni di Aurora Vision – con la mia regia, le colonne sonore di mio marito Alberto Beltrami e il lavoro di Andrea Morghen – hanno tutte questo filo conduttore: trovare la luce in fondo al tunnel, sperare contro ogni speranza, riconoscere la Pasqua dietro a ogni muro.

A Passo d’Oro, Franco Nones, la leggenda di un fondista

1968: la neve di Grenoble si tinge per la prima volta d’oro per un fondista non scandinavo. E Franco Nones entra nella leggenda degli sport invernali. L’avventura sportiva di Franco è riflesso della storia di tutta una vita vissuta con coraggio nel lavoro e nella famiglia e nella fede. Un percorso che può aiutare i giovani a trovare un senso e un’ispirazione.

A Passo d’Oro ha vinto diversi premi: al Museo dello Sport di Nizza il Best Olympic Values  Côte d’Azur Sport Film Festival FICTS, la “Mention d’Honneur” Sports Movies And Tv a Milano e l’Award fo Life  International Festival of Outdoor Film a Praga.

Potete acquistare il DVD premendo qui  e rimarrà così nella vostra libreria. Oppure potete guardarlo sulla mia pagina gratis premendo qui.

A Passo d’Oro | il trailer ufficiale

Lo sguardo oltre. Il coraggio del giocatore di rugby Ian McKinley

“Ci sono due strade: una più difficile, una più facile…” il rugbista Ian McKinley ha scelto la più difficile, insieme alla sua famiglia. Una storia di coraggio, determinazione e condivisione. Un lungo cammino, dall’incidente durante la mischia, al ritorno ai campi di rugby ai massimi livelli. Realizzare il documentario su Ian mi ha trasmesso la grinta e il non accettare il “no” come risposta nella vita. Lo sguardo oltre ha vinto la Guirlande D’honneur al “World FICTS Challenge”

Lo sguardo oltre è disponibile incluso su  Prime Video,  oppure gratis su Youtube.

Lo sguardo oltre |il trailer ufficiale

Alganesh. All’orizzonte una speranza – 8 documentari di speranza da guardare durante le vacanze di Pasqua

Al confine tra Etiopia ed Eritrea, dopo decenni di guerra, oggi si combatte un’altra battaglia: quella della sopravvivenza per migliaia di profughi in fuga dalla dittatura. Sono 5 i campi profughi degli Eritrei sul confine etiopico, e la vita si svolge con difficoltà enormi per la scarsità di acqua, la mancanza di beni di prima necessità, ma soprattutto la mancanza di futuro.Tre i protagonisti del film: la dottoressa Alganesh Fessah, italiana eritrea, una vita in prima linea per i suoi conterranei in fuga; i profughi in arrivo dal confine: l’Etiopia, terra che accoglie in tutto un milione di persone in fuga.

Alganesh ha vinto 14 premi nei festival internazionali dal Cile alla Cina, negli Stati Uniti e a Montecarlo, in India e al Festival del Cinema di Salerno.

Alganesh lo potete guardare collegandovi qui.

Alganesh | il trailer ufficiale

Zanzara e Labbradoro. Vita, mani e silenzi di Roberto Bassi. La nascita del free climbing in Italia e in Europa

La vita di Roberto è fatta di dedizione e passione, voglia di scoprire nuovi territori, arte nel disegnare le vie e nello scoprire le falesie nella Valle del Sarca. I suoi amici lo raccontano nel film: Manolo, Jerry Moffat, Stefan Glowacz, Gianni Bisson e molti altri.  Il film lo potete vedere gratis qui.

Zanzara e Labbradoro è diventato anche un libro a firma Marianna e Lia Beltrami, un libro cult disponibile sul sito di Versante Sud.

Zanzara e Labbradoro| il trailer ufficiale

Jerusalem. Sogni e realtà

Il progetto “Donne di Fede per la Pace: Gerusalemme” è iniziato 12 anni fa grazie a due donne: Lia Beltrami e Hedva Goldschmidt, ebrea ortodossa distributrice cinematografica. Le donne di diverse religioni che partecipano, tutte le donne importanti nel loro ambiente religioso, sono diventate amiche ed hanno iniziato a lavorare insieme su temi come la riconciliazione e il dialogo. La prima uscita pubblica in Israele è avvenuta in marzo 2014 a Gerusalemme, in un evento molto importante: “Sogni e realtà. Le donne di fede per la pace “. Il film esplora le motivazioni e i sogni di queste donne forti e coraggiose.

Jerusalem  lo potete guardare su Vativision

Ukon il Samurai – 8 documentari di speranza da guardare durante le vacanze di Pasqua

È la storia del samurai cristiano Takayama Ukon e del suo viaggio interiore tra la via della spada e la via della croce. Le immagini del Giappone come terra di bellezza, mistero e spiritualità raccontano la vita di un uomo coraggioso che può essere un vero esempio per i giovani d’oggi. La spiritualità giapponese è pura estetica, che ti entra dentro con ogni immagine. Ukon il Samurai ha vinto 4 premi negli Stati Uniti e in Indonesia.

In italiano si può ordinare il DVD qui, mentre in inglese sulle maggiori piattaforme VOD e su Prime Video.

Ukon il Samurai | il trailer ufficiale

¡Viva Kino! Attraverso deserti senza frontiere tra Messico e Stati Uniti

“Esploratore, storico, rancher, missionario e Apostolo degli Indiani”. Così riporta la targa della statua di Padre Eusebio Chini nella National Hall of Statuary a Washington, come padre fondatore dello stato dell’Arizona.  “Italiano per nazionalità, Sonorense di adozione, cittadino del mondo per vocazione” è l’iscrizione sulla sua tomba a Magdalena de Kino in Messico.  In questo tempo di muri e divisioni, la storia di un ardito gesuita partito dalla val di Non nel XVII secolo può riportare l’attenzione sulla centralità della persona umana, senza limiti e confini e sulla fede ardente e tenace che raggiunge gli angoli più bui.

¡Viva Kino! italiano si trova in dvd su questo sito. In inglese sulle maggiori piattaforme VOD e su Prime Video. In Spagnolo qui.

¡Viva Kino! | il trailer ufficiale

The Wonderful Tapestry of Life – 8 documentari di speranza da guardare durante le vacanze di Pasqua

Sulle coste del Ghana, terra di antichi regni e via della tratta degli schiavi, si trova il villaggio degli antenati di Anita.Il suo viaggio nella terra d’origine la porterà ad incontrare i fili colorati della fraternità, nuova speranza per la sua gente e per il mondo.L ’incontro con un’antichissima cultura, il vecchio e nuovo schiavismo, l’istruzione per tutti, la donna come leader, l’accesso alla salute per tutti, acqua e cibo sani, ricordi e speranze, la via della fede come unica possibilità di vera libertà. Sono i fili che, intrecciati tra loro, creano il nuovo disegno per una società più giusta.

Anita Evelyn Stokes Hayford è stata ambasciatrice del Ghana in Italia, Croazia, Grecia, Slovenia e Presidente del Consiglio di Amministrazione del World Food Programme (WFP). Negli anni della sua missione ha promosso e favorito numerosi progetti di sviluppo a favore delle aree più svantaggiate dell’Africa, in particolare a favore della donna e dei bambini.

The Wonderful Tapestry of Life si può vedere su Vativision. Non perdedetevi 8 documentari di speranza da guardare durante le vacanze di Pasqua

Lia

Lia

Regista, manager, scrittrice, speaker. Mi occupo di diritti umani, ben-essere motivazionale, viaggi, cinema e dialogo inter-religioso . Leone d’oro per la pace Venezia 2017.

Leave a Reply