I REGALI OGGI SONO ANCORA PIÙ IMPORTANTI

7 idee per regali di Natale “buoni e creativi”: abbiamo bisogno di nuove idee per regali di Natale creativi in questo anno così strano e diverso. Oggi un regalo ha molto più valore e può essere simbolo di vicinanza concreta. Nei momenti difficili, è importante essere ancora più fantasiosi e creativi. Non bastano i soliti regali, dobbiamo andare a far vibrare le corde interiori dei familiari e degli amici.

Forse i nostri cari si sentono isolati, impauriti, magari ammalati, o senza lavoro… è il momento in cui dobbiamo stringere i legami, quelli veri, e farci forza. Ci siamo resi conto di chi sono gli amici veri e dobbiamo dimostrarlo. Il regalo diventa allora molto più importante del solito.

I regali quest’anno sono ancora più importanti

LA TRADIZIONE DEI DONI DI NATALE

C’è chi fa risalire l’origine del regalo di Natale nelle tradizioni dell’antica Roma, chi lo definisce un adattamento di tradizioni ancora più vecchie, come tra i Sabini sette secoli prima di Cristo, quando pare fosse nata l’usanza di regalare al re un ramo di alloro della foresta sacra.

Quello che è certo, è il riferimento al Magi: “Ed ecco la stella, che avevano visto nel suo sorgere, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.” (Mt 1, 9-11)

Offrire qualcosa di bello, portare un simbolo di qualcosa di importante, raccontare un po’ di sé, esprimere il non detto: tutto questo è il dono.

Condivido qualche semplice idea per chi non ha ancora finito gli acquisti.

IL MIELE PER SOSTENERE L’AMBIENTE

Il miele è uno dei “super food”, un cibo che fa bene, pieno di vitamine. Il miele ha anche un grande valore simbolico: nella Bibbia la Terra promessa è là dove scorrono latte e miele e sempre il miele è il paragone per la parola di Dio.

Regalare un cestino con assaggi di miele di diversi tipi, è un segno non troppo impegnativo, utile ed ecologico. Così si sostengono gli apicoltori che sono fondamentali per il futuro del pianeta.

Mi sono fatta attivare le cassette di miele da Apicoltura Tripodi, in alta val di Sole, Trentino

Scegliete prodotti da piccole aziende sul territorio, che saranno felici di spedire i vostri cestini a destinazione.  Insieme al miele, gli apicoltori di solito propongono candele in cera d’api (tutta un’altra cosa rispetto alle candele artificiali), caramelle, propoli.

DOLCI DI TRADIZIONE

Tra i cambiamenti di quest’anno, si salva l’abitudine di spedire i prodotti a casa. Questo ci permette di fare i nostri ordini in piccole aziende artigianali anche lontane da noi. Per i dolci tradizionali, oltre alle pasticcerie sotto casa o nel paese vicino, possiamo andare a cercare qualcosa di molto particolare come i pistacchi di Bronte, o le marmellate di arance bio dalla Sicilia, oppure i torroni abruzzesi, e perché no, i confetti di Sulmona.

Zelten e dolci tipici trentini. La mia meta è da sempre la pasticceria Pinetana

Spedire un dolce o un cestino di piccoli assaggi di dolci, sarà una bellissima sorpresa per chi è più isolato.

OPERE D’ARTE

Gli artisti sono una delle categorie che più soffrono, molti hanno dovuto fermare completamente il lavoro. Per chi può: contattate un artista e acquistate una sua opera, sosterrete tutta l’arte. Alcuni hanno pensato per esempio a delle serigrafie, più economiche ma sempre di grande valore.

Le opere del mio pittore preferito, Lome. Per Natale ha inventato le “lomegraphie”

Regalare un’opera d’arte è un segno di grande civiltà e un contributo per ridare anima al pianeta.

7 IDEE PER REGALI DI NATALE: ABBONAMENTI

Per le persone che conoscete meglio, potete pensare di regalare un abbonamento. Ce ne sono di tanti tipi, ed è sempre un regalo molto gradito, ma dovete essere certi che la persona desideri proprio quello. Può essere l’abbonamento a una piattaforma di film VOD, a un sito per ascoltare buona musica, oppure a una rivista (ha un suo fascino ricevere a casa una rivista), o l’abbonamento a un corso di fitness online. Le possibilità sono infinite.

IL REGALO FATTO IN CASA

Se siete bravi in cucina, per le persone più vicine, potete pensare a qualcosa di preparato con le vostre mani. Il cibo fatto in casa piace a tutti ed ha un valore smisurato.

Potete preparare una torta particolare, marmellate, verdure sott’olio, salse per crostini, biscotti. Ricordatevi di scrivere ben visibile il contenuto e gli ingredienti, così come il giorno di preparazione.

Curate bene il pacchetto, con carta trasparente, in modo che non venga lasciato per giorni sotto l’albero.

BUONI VIAGGIO o PERCORSO BENESSERE

Il regalo che vorrebbero riceve tutti, o quasi, è un “buono” per una vacanza. Chi di voi non vede l’ora di partire? Fate volare la fantasia, è il momento. Se potete, alla persona che avete nel cuore, regalate il buono per una vacanza. Sarà generico per la data di partenza, ma non lo deve essere sulla località. Offrire un viaggio a Marrakech, ha dentro tanti significati. Potete scegliere pacchetti vacanza dalle agenzie, oppure il buono per un week end romantico in quell’albergo della Costa Azzurra che non vi siete mai concessi.

Ci sono alberghi che offrono buoni comprensivi di percorso benessere, grotte di sale, massaggi, saune. Tutto quello che fa “coccola” è l’ideale quest’anno.

Un week end romantico in quell’albergo della Costa Azzurra

7 IDEE PER REGALI DI NATALE “BUONI E CREATIVI”: ATTREZZATURA SPORTIVA

Nei mesi si stop forzato e nelle settimane di lockdown c’è chi ha fatto ginnastica online e chi si è abbuffato perdendo la forma. Qualche attrezzo per ricominciare a fare sport è un buon incentivo. Magari un capo di abbigliamento, oppure cercate le racchette da fondo, o i manubri.

Sentirsi sostenuti anche con un regalo nel proprio percorso benessere, è sempre un incentivo.

Oltre ai regali, potreste riprendere in mano i biglietti d’auguri per pochi selezionati e spedirli via posta. Intorno al camino o sotto l’albero, qualche bella cartolina innevata ci sta bene. Soddisfiamo così anche il tatto.

Buoni preparativi di Natale a voi!

Lia

Lia

Regista, manager, scrittrice, speaker. Mi occupo di diritti umani, ben-essere motivazionale, viaggi, cinema e dialogo inter-religioso . Leone d’oro per la pace Venezia 2017.

2 Comments

Leave a Reply